trekking-etc

Escursionismo

TERZA TAPPA

da Serra San Quirico a Cupramontana

Panorama
verso Cupramontana

Con la sua terza tappa, il Cammino delle Ginestre si addentra nella Vallesina, e il paesaggio predominante da montano diventa collinare.

Si parte da Serra San Quirico, si cammina per un tratto in fondovalle, su stradine, poi si sale in collina, sulla destra idrografica della valle del Torrente Esinante, si ridiscende in valle e si risale infine per il versante opposto, fino a Cupramontana, il punto di arrivo.


Percorso

Si scende dal centro storico di Serra San Quirico, magari passando per le Copertelle:

Serra San Quirico
scendendo per le Copertelle

Serra San Quirico
uscendo dalle Copertelle

Poco dopo l'arco che ne segna l'uscita, si svolta decisamente a destra, si attraversa poi un altro arco,

Serra San Quirico
uscendo dal centro storico

e dopo qualche decina di metri si svolta decisamente a sinistra, prendendo Via Fratelli Rosselli in discesa, per proseguire dritti al successivo incrocio, imboccando una stradina senza uscita:

Bivio sx
e incrocio dritti

Serra San Quirico
scendendo verso la stazione

Si prosegue sempre in discesa, percorrendo in parte la SP 14, in parte scorciatoie chiuse al traffico, come Via Filzi:

Bivio dx

Un'ultima stradina che devia a destra dalla provinciale

Bivio dx

porta alla Stazione Ferroviaria:

Serra San Quirico stazione FS

Ci si dirige verso nord-est, lungo Via Clementina,

Serra San Quirico
verso il passaggio a livello

e poco dopo sulla destra si attraversa il passaggio a livello:

Bivio dx e passaggio a livello

Si percorre così Via Fratelli Bandiera, superando le ultime case e un paio di capannoni, proseguendo dritti a un bivio,

Bivio dritti

andando a oltrepassare la SS 76 grazie a un provvidenziale sottopasso:

Bivio sx e sottopasso

Subito dopo si svolta a sinistra e ci si trova a camminare in aperta campagna:

In cammino
verso Bruscara

Dopo circa 400 m si incrocia Strada Contrada Serralta, che si prende verso sinistra:

Bivio sx

Si prosegue per poco più di un km e mezzo, costeggiando un canale,

In cammino
verso Bruscara

fino a raggiungere l'abitato di Bruscara:

Bruscara

Al termine del rettilineo, si prende a destra per Via Cesare Pavese:

Bruscara e bivio dx

Se si desidera visitare l'Abbazia di Sant'Elena, subito dopo si svolta a sinistra, e in circa 800 m la si raggiunge. Altrimenti si asseconda la strada.

A sinistra si scorge Rosora:

Vista su Rosora
dalla strada verso Sasso

Si procede per la strada, che prosegue in campagna con qualche svolta:

In cammino
verso Sasso

In cammino
verso Sasso

Una stradina delimitata da un filare di cipressi si diparte sulla destra;

Bivio dx

la si imbocca e la si percorre, oltrepassando il cimitero:

In cammino
verso Sasso

Guardando indietro, oltre le verdi distese della campagna circostante, si scorge ancora in lontananza il profilo del Monte Murano:

Colline e Monte Murano
dalla strada verso Sasso

Quando la stradina ri-confluisce sulla strada, si prosegue verso destra, raggiungendo in breve l'abitato di Sasso:

Sasso
e sx poi dx

Si supera la piazza,

Sasso
chiesa e piazza

assecondando con una breve "S" la strada principale, per poi proseguire sulla sinistra circa 200 m dopo:

Bivio sx

Si prosegue senza deviare dalla strada, e prima di raggiungere l'abitato di Castellaro, si imbocca una stradina sulla sinistra, per Località Fontegeloni:

Bivio sx

Si procede in discesa, ora su sterrato:

In cammino
verso Cupramontana

Presso un casale, la stradina piega a sinistra:

Casali e sx

Si prosegue ancora,

In cammino
verso Cupramontana

oltrepassando un paio di casali:

In cammino
verso Cupramontana

In cammino
verso Cupramontana

Si raggiunge e attraversa il ponte sul'Esinante,

Ponte

si aggira lo stabilimento Famar e si incrocia e attraversa la SP 9, imboccando Via Eremo della Romita:

Attraversamento

Poco dopo, ad un bivio, si ha l'opportunità di svoltare a sinistra, per dirigersi verso l'Eremo dei Frati Bianchi:

Bivio dx

Altrimenti si prosegue per la strada, che porta verso Cupramontana, con pendenza varia, a tratti pronunciata:

In cammino
verso Cupramontana

In cammino
verso Cupramontana

In cammino
verso Cupramontana

Si raggiunge la periferia del borgo,

In cammino
alle porte di Cupramontana

si raggiunge e si percorre per un buon tratto Viale Marche,

Bivio dx

Bivio dritti
e ancora dritti

Bivio sx

per poi addentrarsi verso il nucleo del centro storico, fino a raggiungere il Palazzo del Comune:

Cupramontana
Palazzo del Comune

Attraversandone il portale

Cupramontana
Portale del Palazzo Comunale

si ha accesso alla centralissima Piazza IV Novembre:

Cupramontana
Piazza IV Novembre

Qui si trova il B&B Il Baco.

Per chi desidera pernottare in un luogo più decentrato, sulla mappa è riportato anche il B&B Lèc & Làc e la traccia per raggiungerlo.

gb, 2019-06-13

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

10100672