trekking-etc

Escursionismo

SESTA TAPPA

Da Offagna a Sirolo

Sirolo
Spiaggia Urbani, e promontorio del Conero

Tappa conclusiva del cammino, con arrivo sulla costa.

Si parte da Offagna, per paesaggio collinare, scendendo verso Ponte dell'Aspio, immersi nel verde.

Si attraversa rapidamente il fondovalle fino ad Aspio Terme, dove fervono industria e commercio, e relativo traffico, si ritrova il paesaggio campestre, e si sale nel bel borgo di Camerano, entrando così ufficialmente nel Parco Regionale del Conero.

Una discesa e risalita portano a Massignano, da dove si discendono le pendici del Monte Conero fino a Sirolo, punto di arrivo.


Percorso

Si risale Via Pago,

Partenza dal B&B

fino all'incrocio prima di Offagna,

Offagna
vista da Via Pago

per svoltare a sinistra due volte, imboccando così Via Alcide De Gasperi, in direzione est:

Bivio sx

Offagna
imboccando Via A. De Gasperi

Si prosegue per circa 800 m per la stradina, che poi diventa Via Massa,

In cammino
lungo Via Massa

e a una biforcazione si tiene la sinistra, proseguendo per Via San Bernardino, per circa 1500 m:

In cammino
lungo Via San Bernardino

Si asseconda una svolta a sinistra,

Bivio sx

convergendo in breve sulla SP 28, per attraversarla e prendere subito la discesa a destra per sentiero:

Attraversamento
poi a dx

Si segue il sentiero, che svolta subito a sinistra,

In cammino
presso Casette Montegallo

e poco più avanti a destra, con visuale verso Aspio e Monte Conero:

In cammino
verso Ponte dell'Aspio

In cammino
verso Ponte dell'Aspio

A sinistra, Montesicuro:

Vista su Montesicuro

Si rientra in un boschetto, dove si trova una diramazione che si prende a sinistra,

Bivio sx

poco dopo il sentiero svolta ancora a sinistra, e poi esce dal boschetto:

In cammino
verso Ponte dell'Aspio

Il sentiero aggira una casa rurale, svoltando a destra, per puntare nuovamente a est:

In cammino
verso Ponte dell'Aspio

Circa 1500 m dopo la casa, si incrocia una stradina asfaltata, che si prende a sinistra in discesa:

Bivio sx

Si tratta di Via Soderini, che si segue in discesa per circa 1500 m, seguendone le curve, passando per verdi distese coltivate,

Paesaggio collinare
nei dintorni di Ponte dell'Aspio

In cammino
verso Ponte dell'Aspio

Distese di grano
prima di Ponte dell'Aspio

In cammino
verso Ponte dell'Aspio

fino a Ponte dell'Aspio.

Qui, dopo aver svoltato a destra sulla SP 361, si svolta subito a sinistra imboccando Via Edison,

Ponte dell'Aspio
e attraversamento

che si segue per circa 1500 m, seguendone il percorso nella zona industriale-artigianale di Aspio Terme, a iniziare dal sottopasso dell'autostrada:

Sottopasso

In cammino
attraverso Aspio Terme

Bivio sx

In cammino
attraverso Aspio Terme

Si incontra Via Alessandro Volta, la si prende a destra e si supera un sottopasso,

Sottopasso

per poi raggiungere e procedere a fianco della SS 16, in direzione sud-est, fino a grande centro commerciale.

Qui si attraversa, con grande cautela, una rotonda sulla strada statale, priva di attraversamenti pedonali,

Aspio Terme
e attraversamento rotonda

andando a prendere Via Albano Corneli, in direzione nord-est, fino a oltrepassare, poco dopo una rotonda, il sottopasso della ferrovia:

Sottopasso

Alla successiva rotonda si svolta a sinistra in Via Farfisa, priva di marciapiede,

Rotonda sx

e presto, alla successiva rotonda, si prende a destra, lungo la Direttissima del Conero, priva di marciapiede e molto trafficata:

Rotonda dx

La si percorre con cautela per 400 m, verso sud-est,

In cammino
lungo la Direttissima del Conero

per poi svoltare a sinistra per Via Fontanelle, una tranquilla via di campagna:

Deviazione sx

In cammino
verso Camerano

Ci si trova nuovamente immersi nel verde, dopo la necessaria parentesi urbana:

Campagna
salendo verso Camerano

In cammino
lungo Via Fontanelle

Si sale superando con pendenza varia 160 m di dislivello in salita, fino a raggiungere la periferia di Camerano:

Camerano
Via Fontanelle

Un brevissimo tratto verso est sulla via Cameranense, per poi imboccare a sinistra Via Marinelli:

Attraversamento

Camerano
Via Marinelli

Si prosegue senza soluzione di continuità per Via Garibaldi,

Camerano
imboccando Via Garibaldi

per approdare in Piazza Roma:

Camerano

Un busto bronzeo e il Teatro del borgo sono dedicati al pittore del XVII secolo Carlo Maratti:

Camerano
Busto di Carlo Maratti

Camerano
Teatro Maratti

Non bisognerebbe perdere l'occasione di visitare le Grotte di Camerano, una vera e propria città sotterranea:

Camerano
Le Grotte

Le visite sono guidate, con prenotazione: si consulti il sito ufficiale.

Si esce da Camerano procedendo per Via Maratti, e un breve tratto di Via Loretana;

Camerano
Via Loretana

possibile scorciatoia per scalinata a destra:

Deviazione dx

All'incrocio con Via S. Germano, si prende questa:

Attraversamento

Si cammina in direzione nord-est per 350 m, per poi deviare leggermente a destra prendendo Via Massignano:

Bivio dx

Si scende lungo la via per circa 900 m:

In cammino
verso Massignano

In cammino
verso Massignano

In cammino
verso Massignano

Poi si devia a sinistra per via Bagnolo, una stradina di campagna:

Bivio sx

Se ne asseconda la curva a destra (indicazione per sentiero 316),

In cammino
verso Massignano

Bivio dx

poi la curva a sinistra,

In cammino
verso Massignano

per svoltare a destra 150 m dopo questa (di nuovo indicazione per sentiero 306),

Bivio dx

In cammino
verso Massignano

Camerano si trova ormai a più di 1 Km alle spalle:

Camerano
visto dal sentiero per Massignano

Si prosegue per il bel sentiero, ora in salita,

In cammino
 verso Massignano

oltrepassando una casa,

In cammino
 verso Massignano

e procedendo a tratti tra la vegetazione,

In cammino
verso Massignano

poi su stretta traccia tra i campi:

In cammino
verso Massignano

Si incontra nuovamente Via Massignano, e la si prende a sinistra:

Bivio sx

Si prosegue in salita, con magnifici scorci di paesaggio:

Panorama con ginestre
dal sentiero per Massignano

Panorama con Monte Conero
dal sentiero per Massignano

Sono sufficienti 800 m circa di strada

In cammino
verso Massignano

per raggiungere il centro di Massignano, un tipico paesino di collina:

Massignano

Una breve chiacchierata con alcuni simpatici membri della locale Comunità Terapeutica,

Massignano
gli amici della Comunità Terapeutica

un sguardo verso il mare,

Panorama verso il mare
da Massignano

e si prosegue fino a trovare, poco dopo il paese, la SP 1, non più molto trafficata da quando è stata costruita la Strada Direttissima del Conero; la si prende verso destra:

Bivio stradale dx

In cammino
verso Sirolo

La si segue in discesa per circa 1300 m, per deviare a destra in corrispondenza di una curva a sinistra:

Deviazione
leggermente a dx

Si prosegue così su una stradina molto tranquilla, nel verde:

In cammino
verso Sirolo

Ad una biforcazione si prosegue dritti:

Bivio dritti

In cammino
verso Sirolo

Si oltrepassa la Chiesetta della Madonnina,

Chiesetta della Madonnina

si prosegue in Via San Lorenzo,

In cammino
verso Sirolo

si raggiungono le prime case di Sirolo:

Sirolo
Via San Lorenzo

Si prosegue sempre dritti, per Via le Vigne,

Incrocio dritti

anche quando piega a sinistra,

Bivio dritti

Incrocio dritti

per imboccare, ancora dritti, Via Raffaello Sanzio:

Incrocio dritti

Alla successiva rotonda si svolta a destra per Via Giulietti:

Rotonda dx

Sirolo
Via Giulietti

Si raggiunge la Chiesa di San Nicolò di Bari,

Sirolo

appena oltrepassata la quale ci si trova nel centrale Piazzale Marino, con punto panoramico sul Conero:

Sirolo, Piazzale Marino
panorama sul Conero

Si prosegue per Via Italia,

Sirolo
Corso Italia

Sirolo
Corso Italia

ci si lascia a destra il Teatro Comunale,

Sirolo
Teatro Comunale

e 50 m dopo si prende a destra per via Gaudenti,

Bivio dx

dove si trova il B&B Le Rose:

B&b Le Rose
Via Gaudenti 5 - 60020 Sirolo AN

Per raggiungere la Spiaggia Urbani, si torna un poco indietro, si imbocca Via Bosco, la si segue in discesa, con deviazione per scorciatoie, scendendo un dislivello di 100 m circa:

Sirolo
Spiaggia Urbani

Sirolo, Spiaggia Urbani
vista sul Promontorio del Conero

gb, 2019-06-01

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

9687821