trekking-etc

Descrizione
Ghiacciao e misto

GRAN PARADISO

Via Normale, dal rifugio Vittorio Emanuele II

DSC_0100

Via normale al Gran Paradiso dal rifugio Vittorio Emanuele II.

Itinerario in due giorni, dei quali il primo di accesso al rifugio (m.700 di dislivello) e il secondo di salita alla cima e rientro in fondovalle (dislivello in salita: m.1.329; dislivello complessivo: m.3.001).

Un ringraziamemento alla SAT Centrale di Trento che ha organizzato la gita qui descritta.


Accesso

Punto di partenza é il parcheggio di Pont, al termine della Valsavarenche.

Parcheggio a Pont


1° giorno

Dal parcheggio (m.1.960) si attraversa subito il torrente Savara che si costeggia per una quindicina di minuti

Lungo il torrente Savara

fino a prendere il sentiero che sale ripido sulla sinistra e che in un paio d'ore complessive

 DSC_0067

DSC_0072

ci porta al rifugio Vittorio Emanule II.

DSC_0073


2° giorno

Dal rifugio seguire gli ometti che in direzione N-O ci immettono nel vallone. Due sono i tracciati possibili in questo punto. Il più facile, più a monte, é di notte di non facile individuazione, in alternativa seguire quello in basso che corre lungo il torrente.

DSC_0147

Il vallone termina nel punto ove normalmente inizia il ghiacciaio e dove con comodità si può attrezzare la cordata.

DSC_0085

Si segue il ghiacciaio prima tenendosi al centro e poi sulla destra.

DSC_0086

Si prosegue in direzione S-E e poi E lungo la dorsale nevosa detta schiena d'asino,

Ghiacciaio poco prima della

fino a portarsi ai piedi della Becca di Moncorvè (quota m.3.880).

07_13895570

Da qui si prosegue alti sul ghiacciaio con una curva verso N in direzione della cima.

DSC_0094

Prima dell'ultimo risalto si supera la crepacciata terminale.

Ghiacciaio crepaccio terminale

Di solito molto agevole, viene altrimenti attrezzata con delle scalette. Si prosegue lungo il crinale in direzione di un breve e delicato tratto roccioso (II grado)

DSC_0106

che ci porta sulla cima evidenziata dalla statua della Madonna (m.4.050).

 

In realtà questa non é la vetta principale del Gran Paradiso, la quale (m.4.061) si trova invece evidente poche decine di metri più avanti.


Ritorno

Il rientro é per lo stesso percorso di andata.

DSC_0151

rd, 2016-08-01

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

7488479