trekking-etc

Escursionismo

FORCA ROSSA

da Località Le Fratte

20170812_135652

Un'escursione panoramica, in un paesaggio alpino molto suggestivo, non impegnativa, che premia ampiamente l'escursionista che dedica una mezza giornata a questo itinerario.


Accesso

Si può parcheggiare su una delle piazzole a lato della stradina asfaltata che, dopo aver deviato dalla SS346, conduce verso il Rifugio Flora Alpina. Le due piazzole sono situate rispettivamente poco prima e poco dopo il bivio che devia verso destra per Malga Col de Mez.


Percorso

Se si parte dalla prima piazzola, ci si dirige verso la seconda. Presso la seconda si trova un bivio a sinistra, per un sentiero in leggera salita, che si imbocca:

20170812_111332

Si procede prima nel bosco

20170812_111554

poi su strada bianca che sale tra verdi pascoli:

20170812_112400

Si raggiunge un gruppo di casupole, i Casoni di Valfredda.

In prossimità delle ultime case, si scende a destra e si attraversa un ponticello:

Ponticello

Pochi metri oltre, un bivio ci indica di svoltare a sinistra per la nostra destinazione:

Bivio
presso ponticello

Si sale per sentiero evidente, tra ampi prati:

20170812_115512

Si raggiunge un altro bivio, dove si prosegue dritti, ignorando la deviazione a destra per Malga Bosch Brusà:

Bivio

Più avanti ancora, ad un altro bivio, si prende a destra in decisa salita:

Bivio

In realtà si potrebbe proseguire dritti, seguendo una variante di sentiero meno ripida e leggermente più lunga (traccia in colore più scuro sulla mappa).

Si procede in salita su traccia di sentiero

20170812_123214

20170812_124844

e si raggiunge un bivio dove si confluisce sulla variante di sentiero citata prima:

Bivio

Si prosegue sull'unico sentiero che ora dirige verso la destinazione, che continua a salire, prima in modo abbastanza rettilineo verso est, mentre negli ultimi tratti sale a brevi zig-zag per superare l'ultimo tratto, più ripido.

Così si raggiunge la Forca Rossa, con il suo tipico capitello:

Forca Rossa

Durante tutta la salita si possono ammirare le cime della Valfredda, il Gruppo delle Pale di San Martino e il Massiccio di Cima Bocche.

Affacciandosi dal lato opposto della Forca Rossa, si possono invece vedere Malga Ciapela

Panorama
verso Malga Ciapela

e la catena dell'Auta:

Panorama
verso le Cime d'Auta


Ritorno

Si torna percorrendo a ritroso il sentiero di andata.

gb, 2017-08-12

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

7450239