trekking-etc

Descrizione
Invernale

STOTZ

facile cima nello splendido scenario della Lagauntal

18-DSCN8495

Escursione con le ciaspole nella valle di Lagaun sullo Stotz (m.2.887), una cima secondaria ma di soddisfazione. Gita generalmente sicura, ma é comunque importante la consultazione dei bollettini valanghe e la valutazione delle condizioni del manto nevoso. Per la cima é consigliato avere con sé i ramponi.


Accesso

Punto di partenza é il parcheggio nei pressi dei masi Koflerhöfe,

punto di partenza

circa un chilometro prima del termine della SP3, arteria che percorre tutta la Val Senales.


Percorso

Dal parcheggio (m.1.925) seguire per qualche decina di metri verso nord la strada provinciale per poi prendere sulla sinistra il sentiero n.5 (Bergalm/Taschenjöchl).

3-DSC_0068

Il sentiero costeggia dapprima uno steccato di recinzione. Ci si immette quindi nel bosco

5a-DSC_0065

guadagnando subito quota per poi proseguire, salendo gradualmente, in direzione sud.

5b-DSCN8508

Usciti dal bosco (quota m.2.170),

6a-DSC_0061

ci si trova nell'anfiteatro della valle Lagaun.

Si prende ora il sentiero n.4 in direzione di Kurzras.

8-DSC_0036

Si segue per una decina di minuti il sentiero e, prima di aggirare la dorsale della montagna, si lascia il sentiero per salire a sinistra per tracce poco evidenti in direzione ovest.

9-DSCN8475

Valutando opportunamente le condizioni della neve, ci si mantiene prevalentemente sotto il costone della montagna, avendo prima come riferimento la cima Lagaunspitze che si erge alta in fondo alla valle,

10-DSC_0041

per poi prendere sulla destra l'ampia valletta che porta diritta in cima.

14-DSCN8486

La salita non presenta particolari difficoltà,

16-DSCN8489

ma occorre prestare attenzione nella parte terminale della salita che va effettuata portandosi sulla sinistra dell'anfiteatro.

17-DSCN8494

La cima offre uno splendido primo piano del Lagaunspitze e di cima Saldura / Saldurspitze,

19-DSC_0050_Lagaun Spitze e Punta Saldura

e una vista su tutta la valle che si spinge in lontananza fino alla Marmolada e al Catinaccio.


Ritorno

Il rientro é per lo stesso itinerario di salita.

rd, 2015-05-10

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

7450174