trekking-etc

Escursionismo

NAPFSPITZE

Cima Cadini, dal Lago di Neves

20190914_133834_s

E' difficile trovarsi al rifugio Ponte di Ghiaccio (Edelraut Hütte) e non essere tentati dalla salita alla vicina Napfspitze, che si eleva proprio a sud del rifugio, è raggiungibile in un tempo relativamente breve, ed è un ottimo punto panoramico.

La zona è a sud della catena principale delle Alpi di Zillertal, che delimita il confine con il Tirolo Austriaco.

L'itinerario qui descritto include sia la salita dal Lago di Neves fino al rifugio, che l'ascensione alla vetta. Quest'ultima richiede un minimo di esperienza su sentiero erto, sconnesso, e a tratti leggermente esposto.


Accesso

Da Brunico, si percorre la SS 621 fino a Molini di Tures, dove si devia per la Valle dei Molini (Mühlwalder Tal), superando Selva dei Molino e Lappago, e dirigendosi al Lago di Neves. Si trovano due parcheggi, uno all'inizio del lago nei pressi della diga, l'altro più avanti, circa a metà della riva orientale.

Il primo sarebbe più vantaggioso, nel caso si voglia aggirare il lago da sud, con attraversamento della diga. L'autore ha invece scelto di aggirare il lago da nord, e in questo caso il secondo parcheggio è più conveniente.


Salita

Dal parcheggio ci si incammina verso nord, sulla strada che costeggia il lago:

20190914_072355_s

20190914_072822_s

Laddove all'immissario mancano circa 200 m per raggiungere il lago, un ponte permette l'attraversamento:

Ponte e bivio sx

Si procede ora verso sud-ovest, superando un altro ponte e Malga Neves. Subito dopo il ponte successivo si svolta a destra, prendendo il sentiero che sale verso ovest:

Bivio dx

Si sale su buona pendenza:

20190914_154230_s

20190914_153842_s

Il lago si allontana:

20190914_153527_s

Ci si addentra in un'ampia vallata, risalendola lungamente, per intero:

20190914_153223_s

20190914_152239_s

20190914_151126_s

20190914_150651_s

20190914_144944_s

20190914_144537_s

Si raggiunge così il rifugio, dopo circa due ore di cammino dalla partenza:

20190914_144316_s

Edelraut Hütte
Rifugio Ponte di Ghiaccio

Il rifugio, e il vicino omonimo lago, costituiscono già un'ottima meta, che soddisferà l'escursionista meno allenato.

20190914_125555_s

I più volonterosi si incammineranno invece verso sud, seguendo le chiare indicazioni, su sentiero che diventa presto ripido:

20190914_125657_s

Si sale con continuità, tranne una brevissima ridiscesa,

20190914_131244_s

camminando tra massi si granito:

20190914_132539_s

20190914_132616

Il panorama sulla dorsale principale delle Zillertaler Alpen si fa sempre più spettacolare:

20190914_132839_s

Ad un bivio si prosegue dritti:

Bivio dritti

Si procede ora su pendenza mediamente meno pronunciata, passando prima a destra della cresta,

20190914_133422_s

poi sulla sinistra:

20190914_133517_s

Un'ultima rampa e un ultimo tratto di crinale,

20190914_133803_s

20190914_135136_s

e si arriva in vetta:

Napfspitze
Cima dei Tre Cadini

Il panorama a tutto tondo è ragguardevole:

20190914_134021_s

20190914_134107_s


Ritorno

Si ripercorre a ritroso l'itinerario di andata:

20190914_142459_s

20190914_144533_s

20190914_151405_s

20190914_154222_s

20190914_164031_s

gb, 2019-09-14

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

10128357