trekking-etc

Sentiero attrezzato

PUNTA POLSE

per il sentiero attrezzato Attilio Sieff

Punta Polse

La Punta Polse è una piccola guglia rocciosa che sovrasta l'abitato di Ziano di Fiemme.

L'ascesa per il sentiero attrezzato “Attilio Sieff”, assicurato in modo esemplare con cavo d'acciaio ben teso e con alcune cambre, avviene lungo la nascosta e ombrosa parete nordest (salita sconsigliata in caso di recenti precipitazioni).


Accesso

Per la SP 232, si raggiunge il centro abitato di Ziano di Fiemme; possibilità di parcheggio in prossimità della chiesa parrocchiale del paese.


Avvicinamento

Seguire l'erto sentiero (cartello della ferrata) che s'inerpica a zig-zag nel fitto bosco sottostante il Polse.

Sentiero

Giunti ad un bivio, prendere a sinistra fino a raggiungere in circa 1 ora di cammino l'attacco del sentiero attrezzato (particolarmente curiose ed interessanti le storiche incisioni rupestri eseguite dai pastori del tempo che sono disseminate lungo il percorso d'avvicinamento).

Dettaglio pitture rupestri


Sentiero attrezzato

Il primo tratto attrezzato risale una facile gola che termina con un traverso che conduce sulla parete di destra.

Ferrata A. Sieff (1)

Qui il cavo si fa più verticale e, dopo aver superato un masso incastrato, ci si porta in spaccata ad un pulpito roccioso.

Ferrata A. Sieff (2)

Raggiunta una stretta forcella, si affronta il tratto tecnicamente più ostico caratterizzato da una paretina verticale (attrezzata con staffe metalliche) che in breve conduce alla grande croce di vetta.

Ferrata A. Sieff (3)

Polse  (croce di vetta)

Bel panorama in direzione della catena del Lagorai e del sottostante paese di Ziano.

Ziano


Ritorno

Stesso percorso dell'andata.

af, 2014-04-25

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

7450272