trekking-etc

Descrizione
Passeggiata

FORTE DOSSACCIO

escursione ad un forte austriaco di fine ottocento

il Forte Dossaccio

Breve escursione nel bosco che ci conduce al forte Dossaccio (m.1838), costruito dagli austriaci fra il 1886 e il 1900 come postazione difensiva a copertura del passo Valles e della valle del Travignolo.

Il forte, costruito con calcestruzzo e conci di porfido, nel 1915 fu ritenuto non più idoneo a contenere l'artiglieria dell'epoca e quindi disarmato. I quattro cannoni di cui era armato vennero pertanto spostati nella caverne che erano state scavate nelle vicinanze. Il forte poteva ospitare una guarnigione di 200 uomini.


Accesso

Proviendo da Predazzo e superato il lago artificiale delle Buse, poco prima del centro visitatori di Paneveggio, in località Rivo dei Buoi, si prende la strada sterrata sulla sinistra.

il parcheggio

Dopo cinquantina di metri c'è un ampio parcheggio dove poter lasciare la macchina.


Percorso

Dal parcheggio (m.1516) si prende la strada forestale

poco dopo l'avvio

che sale prima più ripidamente e poi più dolcemente nel bosco.

nel bosco ... di Stradivari

Lungo il percorso si incontrano diverse postazioni scavate nella roccia.

caverna nelle vicinanze del forte

Dopo circa un'ora ed un quarto si raggiunge la sommità del dosso dove, in posizione panoramica, sorge il forte Dossaccio.

il forte

il forte

Splendida la vista verso le Pale di S.Martino.


Ritorno

Il ritorno é per la stessa via di salita.

rd, 2016-01-02

Da leggere

Escursionismo consapevole in Dolomiti

40 escursioni a tema sulle Dolomiti

di Denis Perilli

Editore Idea Montagna

Escursionismo consapevole in Dolomiti
di Denis Perilli
Editore Idea Montagna

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

7488455