trekking-etc

Escursionismo

CROCE DI FAI

a monte Fausior, da Fai della Paganella

DSC_0113

Facile e panoramico percorso ad anello che, dalla chiesetta di S.Rocco di Fai della Paganella, conduce al belvedere detto "Croce di Fai". Tutta la parte impegnativa del percorso é concentrata nel tratto iniziale del tracciato. Il sentiero di rientro é un po' esposto ma, con le dovute accortezze, percorribile da chiunque.

Presso la croce, che si trova circa a metà del percorso, un punto di sosta attrezzato é quanto di meglio per una pausa e per godere della splendida vista che spazia dalle Pale di San Martino, al Lagorai, alla valle dell'Adige, al Brenta.


Accesso

DSC_0092

Il punto di partenza dell'itinerario é presso la chiesetta di S.Rocco di Fai della Paganella.


Percorso

Dalla chiesetta (m.990) si prende la strada che sale ripida a lato dell'albergo che é nei pressi

DSC_0095

e, superato un campo da tennis, ci si immette nel sentiero n.680 che prosegue in salita entrando nel bosco.

DSC_0096

Bivio
per il sentiero n.680

Il percorso, a tratti molto ripido,

DSC_0098

continua a salire per circa un'ora, offrendo begli scorci panoramici sull'abitato di Fai e sulla Paganella.

DSC_0102

Al termine della salita ci si immette nella strada forestale che proviene da Santel e si prosegue in direzione di baita Campedel.

DSC_0103

Ora siamo sul sentiero n.603

DSC_0104

che si segue fino a località Laston (m.1.395) dove si devia sul sentiero n.604

DSC_0111

in direzione della Croce di Fai (m.1.460) che si raggiunge in poco più di mezz'ora.

DSC_0112

Il posto é panoramicissimo e ben si presta ad una piacevole sosta.

DSC_0114

DSC_0116

Ripreso il sentiero, si prosegue lungo la strada forestale per una quindicina di minuti fino a lasciarla per scendere lungo il sentiero che si stacca sulla destra.

DSC_0121

Siamo sempre sul sentiero n.604.

Giunti alla località Bocca delle Scalace (m.1.260),

DSC_0127

si riprende il sentiero n.603 che prosegue verso destra. Ora il percorso si fa più esposto,

DSC_0133

ma sempre agibile

DSC_0134

e con una ampia vista sull'altopiano della Paganella al quale si scende in località Fontana Bianca (m.938).

DSC_0135

Si prosegue ora lungo il sentiero Ardito Alberto

DSC_0138

e in circa mezz'ora si torna al punto di partenza.

DSC_0142

rd, 2016-12-04

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

7450245