trekking-etc

Descrizione
Ferrata

FERRATA DELLE AQUILE

da Paganella la Roda

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-12-57-42/image.jpg

E' stato di recente riaperto in Paganella il Sentiero delle Aquile, e in aggiunta è stata attrezzata una nuova ferrata, denominata Ferrata delle Aquile. I due itinerari possono essere percorso separatamente o congiuntamente, sebbene la ferrata sia riservata a praticanti esperti, data la sua dificoltà tecnica e notevole esposizione.

Alla data di stesura di questa relazione la ferrata è ufficialmente chiusa; ne è prevista la riapertura nella primavera del 2016.

L'autore ringrazia gli amici Dario e Nicola che lo hanno invitato su questo itinerario.


Accesso

Si raggiunge Andalo, in provincia di Trento, e si parcheggia nei pressi degli impianti sciistici. Utilizzando gli impianti di risalita si raggiunge la località Paganella la Roda.

In alternativa, si può parcheggiare in località Santel, poco a monte di Fai della Paganella sulla SP 64, e da lì salire per il sentiero 602 (2 ore).


Sentiero delle Aquile

Si procede lungo il sentiero in direzione sud e sud-est

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-09-26-29/image.jpg

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-09-30-56/image.jpg

fino a raggiungere, vicino ai grandi tralicci, l'ex rifugio Cesare Battisti.

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/ex-rifugio-cesare-battisti/image.jpg

Dal rifugio si punta a nord per prendere il sentiero che parte subito a sinistra dell'edificio dei ripetitori e che scende lungo un percorso a tratti attrezzato:

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-11-14-28/image.jpg

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-11-26-11/image.jpg

Si passa sopra un arco naturale di roccia detto Arco di Tito:

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-11-27-05/image.jpg

Si procede lungo il sentiero

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-11-28-20/image.jpg

raggiungendo una grotta con sorgente, detta Fontana della Giovinezza:

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-11-30-41/image.jpg

Si procede ancora, tra prati e pini mughi:

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-11-39-00/image.jpg

Fino a raggiungere un punto panoramico.

Da qui, chi non vuole percorrere la ferrata, può tornare verso il punto di partenza percorrendo, prima verso ovest, poi verso sud-ovest, il sentiero che poi si ricongiunge con quello di andata, per poi seguire quest'ultimo a ritroso.


Ferrata delle Aquile

Chi invece vuole percorrere la ferrata, prosegue sul sentiero di andata fino all'attacco:

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/attacco-ferrata/image.jpg

Si scende dapprima lungo il Canalone Battisti:

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-11-41-42-cropped/image.jpg

Poi si traversa verso destra:

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-11-45-49/image.jpg

Si scende ancora:

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-11-50-33/image.jpg

Si traversa nuovamente a destra e si passa sotto un arco di roccia:

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-11-52-56/image.jpg

Si scende ancora un po' e si traversa ancora, in posizione molto esposta:

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-12-02-03/image.jpg

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-12-10-26/image.jpg

Poi si scende verticalmente, con difficoltà sostenute:

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-12-18-40/image.jpg

Si traversa ancora a destra, su un tratto molto esposto e impegnativo per le braccia:

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-12-30-16/image.jpg

Poi su un tratto meno duro:

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-12-25-34/image.jpg

Si raggiunge così il primo ponte tibetano, e lo si attraversa:

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-12-48-38/image.jpg

Poi si risale un grosso pilastro e si attraversa il secondo ponte tibetano:

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-12-57-42/image.jpg

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-13-02-21/image.jpg

Dopo un traverso abbastanza facile verso destra, si risale uno spigolo roccioso:

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-13-10-35/image.jpg

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-13-12-28/image.jpg

raggiungendo così l'uscita della ferrata:

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/uscita-ferrata/image.jpg

Grande panorama su Trento, verso il Lago di Garda, e, a nord, sulla Valle dell'Adige:

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-13-16-00/image.jpg


Ritorno

Si segue facilmente il sentiero di rientro (possibile variante per il sentiero botanico):

/treks/europe/it/tn/paganella/paganella/ferrata-delle-aquile/2015-12-27-14-02-36/image.jpg

Fino a raggiungere il punto di partenza, ripercorrendo in parte il sentiero di andata.

gb, 2015-12-27

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

7488606