trekking-etc

Descrizione
Escursionismo

ANELLO DELLE TRE VALLI

con Cima Tuatti e Punta di Quaira, da Malga Bordolona di sotto

Proseguendo sul crinale

Bella escursione circolare e solitaria nel cuore delle Maddalene.

L'itinerario sale la Cima Tuatti e la Punta di Quaira (la più alta della catena) e tocca le valli di Non, d'Ultimo e di Rabbi.

E' possibilità spezzare su due giornate l'itinerario, pernottando al rifugio Corvo.


Accesso

Malga Bordolona di Sotto

Punto di partenza dell'escursione é malga Bordolona di sotto (m.1.806), raggiungibile in auto dall'abitato di Bresimo, nell'omonima valle (una laterale della Val di Non).


Percorso

Dalla malga Bordolona di sotto, seguendo il sentiero n.133/135, si raggiunge dapprima malga Bordolona di sopra (m. 2.084)

malga Bordolona di sopra

e poi il Passo Palù (m. 2.412) (circa 1 ora dalla partenza).

Passo Palù

Dal passo, per tracce di sentiero, si segue il crinale sulla destra,

il crinale di Cima Tuatti

fino ad arrivare, in circa 40 minuti, a Cima Tuatti / Nebelspitze (m. 2.701). La vetta é evidenziata da un grosso ometto.

Cima Tuatti

Sempre per crinale, perdendo leggermente quota e poi risalendo nuovamente,

verso Punta di Quaira

si giunge in circa mezzora a Punta di Quaira / Karspitze (m. 2.752). Punto trigonometrico e ometto in vetta.

Punta di Quaira

Dalla cima ampia veduta sul sottogruppo Gioveretto-Sternai.

In un'altra mezz'ora, per facili sfasciuni, seguendo crinale e sassi segnavia, si giunge ad un piacevole laghetto, posto ideale per una breve sosta.

il laghetto

Dal lago si prende la piccola selletta situata ad est

la selletta situata ad est

e, per sentiero ben segnato da sassi bianco-rossi, si scende nell'ampia valle sottostante.

inizio della discesa in Valle di Monte Chiesa

Scendendo ad un secondo pianoro in prossimità del fiume, il sentiero volge verso nord-ovest transitando nei pressi di malga Seefeld (m. 2.242).

Malga Seefeld

La segnaletica in lingua tedesca ci fa capire di essere in Val d'Ultimo (in particolare in Valle di Monte Chiesa, una laterale sud).

Continuando a scendere verso il fondo valle, con la vegetazione che si fa sempre più rigogliosa, si giunge in breve a malga Kirchberg Kaiser (m. 1.893) (circa 1 ora dal laghetto).

Per strada sterrata (sentiero n.108), si riprende a salire in direzione sud-ovest,

salendo verso Passo Rabbi

giungendo dapprima al Passo di Rabbi (m. 2.460) e quindi (in poco meno di 2 ore dal fondovalle) al rifugio Stella Alpina al Lago Corvo (m. 2.425).

Rifugio Stella Alpina
al Lago Corvo

Con una breve digressione di 10 minuti ci si può portare sulla riva del Lago Corvo (m. 2.464).

il lago Corvo

Dal rifugio si prende il sentiero n.135 in direzione est che taglia a mezza costa il crinale meridionale di Punta di Quaira.

il sentiero n.135

Siamo ora nel versante della Val di Rabbi.

Dopo circa 1°20', si raggiunge Passo Palù

verso passo Palù

da dove, in meno di un'ora, per il percorso dell'andata, si ritorna a malga Bordolona di sotto.

malga Bordolona di sotto

rd, 2014-08-27

Da leggere

trekking-etc

Proposte alpinistiche ed escursionistiche sulle montagne del trentino

di Giorgio Barchiesi, Roberto Dottori

Editore edizioni31

trekking-etc
di Giorgio Barchiesi, Roberto Dottori
Editore edizioni31

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

9687835