trekking-etc

Descrizione
Escursionismo

ZIOLERA

da malga Baessa in Val Calamento

DSC_0060

Salita da sud allo Ziolera, panoramicissima cima del Lagorai.

L'itinerario prevede di effettuare gran parte del rientro lungo il sentiero di andata. Sono comunque possibili numerose varianti, disponendo di due auto, é consigliato il rientro da passo Manghen.


Accesso

Malga Baessa inizio dell'itinerario

Punto di partenza dell'escursione é malga Baessa (m.1.320) in Val Calamento. Valle laterale nord della Valsugana, accessibile da Borgo.


Percorso

Accanto alla malga parte il sentiero n.361 che si inerpica subito nel bosco

DSC_0057

in direzione di malga Ziolera.

Usciti dal bosco, sulla sinistra si staglia alta la cima dello Ziolera. La malga (m.1.926) si raggiunge invece in 1°30' dall'inizio proseguendo nel vallone in direzione nord.

DSC_0061

Superata la malga, circa 150 metri più in alto, si volge decisamente a NE

DSC_0064

per salire alla forcella Ziolera (m.2.292).

DSC_0065_verso la forcerlla Ziolera

Dalla forcella,

DSC_0067

proseguire lungo il sentiero n.322 sul versante nord

DSC_0070

che si affaccia verso il lago delle Buse. Il sentiero é a tratti esposto, ma comunque facile.

DSC_0075

Secondo la stagione, può presentare ghiaccio. In tal caso potrebbe essere preferibile, dalla forcella Ziolera, proseguire sul versante sud, seguendo la cresta, con un percorso che presenta però un  breve e facile tratto roccioso.

In ogni caso, dopo circa mezz'ora, ci si riporta sul versante sud ad una selletta

bivio fra il sentiero n.322 e la salita alla cima

dove occorre lasciare il sentiero n.322 per salire invece diritti in cima seguendo il sentiero che prosegue poco sotto il filo di cresta.

La cima dello Ziolera (m.2.481) si raggiunge in poco più di tre ore dalla partenza.

monte Ziolera la cima

Il panorama dalla cima é eccezionale

DSC_0082

DSC_0083

e spazia, oltre che naturalmente sul Lagorai, sulle Dolomiti orientali, l'altopiano di Asiago, la Lessinia, l'Adamello-Brenta, l'Ortles-Cevedale, i monti della Val Senales, il gruppo di Tessa e ancora più a nord. 


Ritorno

Dalla cima si prosegue in direzione ovest scendendo comodamente

DSC_0086

alla forcella del Frate (m.2.228) dove si incontra nuovamente il sentiero n.322 che si prende verso sinistra.

bivio con il sentiero n.322

In circa 40 minuti ci si riporta alla forcella Ziolera dalla quale si torna al punto di pertenza per il sentiero percorso all'andata.

rd, 2015-12-12

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

7488433