trekking-etc

Descrizione
Invernale

RIFUGIO CALDENAVE

dal ponte di Consèria e malga Nassère

Rifugio Caldenave

Escursione al rifugio Malga Caldenave "Claudio e Renzo" in Val Campelle.

Siamo in pieno Lagorai, in una valle solitaria e incantata che permette un itinerario circolare di grande soddisfazione senza per questo dover affrontare grossi dislivelli o lunghi tragitti. Nel caso di quantità di neve tale da non giustificare l'uso delle ciaspole, potrebbero essere utili dei ramponcini da utilizzare nel sentiero di rientro.


Accesso

Dal paese di Scurrelle, distante 6 km da Borgo Valsugana, prendere la strada che entra in Val Campelle, passando per il rifugio Cruccolo e poi Carlettini.

ponte di Conseria inizio dell'escursione

In località Ponte di Consèria (m. 1465), si trova un'area attrezzata e un parcheggio dove lasciare la macchina.


Percorso

Dal parcheggio prendere la strada asfaltata in direzione dell'agritur Caserina.

Al primo bivio,

bivio per sentiero ippovia Trentino Orientale

si gira però a sinistra seguendo le indicazioni per l'ippovia del Trentino orientale.

forestale  per malga Nassere

Dopo circa 40' tralasciare la deviazione a sinistra per l'Aia del Buso

bivio per Aia del Buso

e proseguire sulla forestale.

Dopo una curva a sinistra, si prosegue in direzione sud-est fino a passare poco sotto malga Nassére,

Malga Nassere

accogliente punto di ricovero (m. 1.763, 1h30' dalla partenza). Proseguire (sentiero L37 o dei Zirmi) in direzione del ponte Caldenave (m. 1.752) che si raggiunge in circa 50' dopo che la forestale lascia il posto ad un bel sentiero che entra nel bosco.

sentiero per ponte Caldanave

Giunti al ponte,

ponte Caldenave

prendere il sentiero 360 in direzione della Malga Caldenave (m. 1.822)

verso il rifugio Caldenave

che si raggiunge dopo pochi minuti.


Ritorno

Dal rifugio

DSC_0029

prendere il sentiero 332

panorama verso nord-ovest cima delle Buse, Montalon, cima Stellune, cima Lagorai

per il ponte di Campivelo (m. 1.499) che si raggiunge in circa 40' scendendo rapidamente nel bosco seguendo le indicazioni per località Tedon.

ponte Campivelo

Dal ponte si prosegue lungo la strada forestale in direzione nord-ovest,

radura

trascurando la deviazione per Tedon (sentiero 332).

Arrivati nei pressi di un acquedotto,

acquedotto

proseguire in direzione nord-ovest lungo la strada che inizia a scendere verso il paese. Prendere però subito la forestale che sale ripidamente a destra.

bivio forestale per agritur Caserine

La forestale prosegue poi in leggera salita verso nord-est in direzione dell'agritur Caserina.

Agritur Caserine

Superato la struttura, al bivio prendere la strada che, scendendo a sinistra, ci riporta in breve al parcheggio.

rd, 2015-01-01

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

7450337