trekking-etc

Ferrata

PASSO SANTNER

e Rifugio Santner, per Ferrata Santner, da Rifugio Fronza

Scorcio lungo la Ferrata Santner

Classica e bellissima ferrata che porta al Passo Santner, da cui si può ammirare uno dei più caratteristici scorci delle Dolomiti, sulle Torri del Vajolet.

La ferrata, di media difficoltà, è protetta con cordini e una scaletta, ma solo nei tratti effettivamente più difficili o esposti. Occorre nei rimanenti tratti superare roccette di I grado, e qualche passo di II.

Nota dell'autore: Ringrazio Flavio e Armando, che hanno condiviso come me questo itinerario, e che compaiono in varie fotografie.


Accesso

Dai pressi di Karerpass / Passo di Costalunga o dalla Val di Tires, si raggiunge Località Frommeralm, dove si trova un ampio parcheggio e la stazione a valle della seggiovia che porta al Rifugio Fronza.


Avvicinamento

Dal Rifugio Fronza, seguendo le indicazioni per la ferrata, si imbocca quasi subito un primo tratto di roccette con cordini, su cui si risale il castello roccioso a monte del rifugio:

Alla sua sommità, si prende a sinistra il sentiero che in saliscendi si dirige verso la ferrata:

Quando ci si approssima alla ferrata, si inzia a salire su facili roccette, non protette:


Ferrata

Dopo l'inizio della ferrata (targa dedicata a Nino Ferrari), si alternano tratti di roccette non protette, tratti di cordino, e una scaletta:

La ferrata si snoda in questo modo per un tratto discretamente lungo. Dopo una discesa, ci si trova ad attraversare un canalone, tipicamente occupato da un nevaio:

Si risale ancora su rocce con cordino, finché si emerge a Passo Santner e si raggiunge rapidamente l'omonimo rifugio:

Rifugio Santner

Ottimi i panorami verso il Latemar, e verso ovest, in direzione di Bozen / Bolzano. Splendida la visuale sulla conca che scende al Rifugio Re Alberto, e sulle Torri del Vajolet:


Rientro

Il rientro può avvenire per lo stesso percorso dell'andata.

Un altro itinerario di rientro spesso praticato comporta invece la discesa al Rifugio Re Alberto, poi al Rifugio Vajolet, la traversata e risalita verso il Passo delle Coronelle, e la ridiscesa al Rifugio Fronza (percorso non indicato sulla mappa).

gb, 2013-07-20

Copyright © 2010-2021 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

14830505