trekking-etc

Descrizione
Escursionismo

WEISSENSEE

Lago Bianco, da Gfrill / Caurìa

/treks/europe/it/bz/val-d-adige/boh/lago-bianco/dscn7256/image.jpg

Bella escursione, di lunghezza e dislivello moderati, in un bell'ambiente collinare e per splendidi boschi. Il traguardo in sé non è così rilevante dopotutto, anche perché il Lago Bianco, a quanto è dato vedere, non è poi così lago... né così bianco!

Ma la gita nel complesso è sicuramente meritevole. Viene descritto un giro ad anello in senso orario, partendo da un parcheggio leggermente fuori da Gfrill / Caurìa, pur passando per il paese alla fine del percorso, ma l'itinerario può essere interpretato in altri modi diversi.


Accesso

Da Salorno, si prende la strada con indicazioni per Buchholz / Pochi di Salorno. Dopo aver raggiunto il suddetto abitato, si prosegue su strada un po' più stretta, ma sempre asfaltata, per alcuni Km in direzione di Gfrill / Caurìa.

Il paesello ha un parcheggio non molto ampio, facilmente occupato; allora meglio fermarsi circa 800 m prima del paese, e parcheggiare sulla sinistra della strada in un ampio spiazzo.


Percorso

Dal parcheggio si prosegue per un breve tratto lungo la strada:

/treks/europe/it/bz/val-d-adige/boh/lago-bianco/strada.jpg

Prima di un'ampia curva a destra, si prende il bivio per Paradeis:

/treks/europe/it/bz/val-d-adige/boh/lago-bianco/bivio/image.jpg

Si raggiunge in breve la suddetta località (bivio, casa), dove il sentiero sale per un breve tratto ripido nel bosco

/treks/europe/it/bz/val-d-adige/boh/lago-bianco/sentiero.jpg

per sfociare presto in un prato con serbatoio dell'acquedotto

/treks/europe/it/bz/val-d-adige/boh/lago-bianco/prato/image.jpg

che si attraversa per andare a cercare la strada forestale subito sopra.

Si procede su questa con poca pendenza

/treks/europe/it/bz/val-d-adige/boh/lago-bianco/strada-bianca.jpg

superando una frazione con pascoli (foto di apertura).

Dopo un'eventuale scorciatoia, si procede ancora per la stradina, si supera la Sella di Caurìa (Gfriller Sattel), non chiaramente segnata:

/treks/europe/it/bz/val-d-adige/boh/lago-bianco/bivio-3/image.jpg

e poco dopo il sentiero piega a destra:

/treks/europe/it/bz/val-d-adige/boh/lago-bianco/sentiero-1.jpg

Si prosegue senza poter sbagliare, fino a raggiungere circa quota 1700 m:

/treks/europe/it/bz/val-d-adige/boh/lago-bianco/sentiero-2.jpg

Si incrocia prima una strada forestale, poi un'altra, che si prende a destra:

/treks/europe/it/bz/val-d-adige/boh/lago-bianco/strada-bianca-1.jpg

Si costeggia così una suggestiva e ampia torbiera:

/treks/europe/it/bz/val-d-adige/boh/lago-bianco/torbiera.jpg

Al termine di questa, poco oltre un bivio, si trova un pittoresco stagno, che è la destinazione del percorso:

/treks/europe/it/bz/val-d-adige/boh/lago-bianco/dscn7268/image.jpg


Ritorno

Si torna al bivio e si prende in direzione sinistra (sud).

Poco dopo si apre un bel panorama sulle Pale di San Martino:

/treks/europe/it/bz/val-d-adige/boh/lago-bianco/dscn7272/image.jpg

Si continua a scendere per il sentiero, nel bosco

/treks/europe/it/bz/val-d-adige/boh/lago-bianco/sentiero-3.jpg

a tratti intercettando una strada forestale, e infine raggiungendo l'abitato di Gfrill / Caurìa:

/treks/europe/it/bz/val-d-adige/boh/lago-bianco/dscn7286/image.jpg

Da lì si imbocca la strada che scende dal paese, e subito il sentiero che taglia a sinistra

/treks/europe/it/bz/val-d-adige/boh/lago-bianco/sentiero-5.jpg

tornando così al punto di partenza.

gb, 2014-10-19

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

14549389