trekking-etc

Invernale

CIMA HOABONTI

dal Rifugio Serot

Verso la cima

La Cima Hoabonti (2334m), posta nella parte sud-occidentale del Lagorai, a spartiacque fra la Valsugana e la Val dei Mocheni, è una mèta molto frequentata in inverno, conosciuta specialmente agli amanti dello scialpinismo e delle ciaspole, vista anche la sua facile accessibilità e il dislivello contenuto.


Accesso

Dalla SS47 della Valsugana si imbocca la SP65 per Roncegno.

Si abbandona la provinciale all’altezza di “Maso Scali”, da dove si prosegue lungo una lunga e talvolta stretta stradina asfaltata seguendo l’indicazione per il Rifugio Serot, ove si parcheggia (1566m).

Rif. Serot


Percorso

Dal rifugio si imbocca l'evidente strada sterrata che dopo pochi metri si interrompe in prossimità di alcune baite.

Inizio sentiero

Si procede ora per traccia libera lungo una piccola valletta erbosa solcata da un piccolo torrente in direzione nord-est

Sentiero

fino ad incrociare poco più in alto, al limitar del bosco, il sentiero proveniente da Malga Trenca.

Ora il sentiero si fa più evidente e punta con alcuni ampi tornanti verso la croce Ilba.

Sentiero verso la croce

Passati poco sotto la croce, si entra nell'ampia Val d'Ilba.

Dopo la Cros

Qui si transita per un piccolo baito (1902m)

Albi e baito

e si continua in linea retta in direzione dell'evidente sella fra il Monte Cola e l'Hoabonti.

Traccia ritorno

Poco prima di raggiungere il valico, ci si sposta verso sinistra fino a guadagnare faticosamente la cresta,

Cresta ritorno

ove il panorama si allarga.

Panorama

Continuando poco sotto il filo di cresta, si superano alcuni piccoli dossi fino a raggiungere la cima (2334m).

Cima Hoabonti


Ritorno

Stesso percorso dell'andata.

Ritorno

af, 2019-12-28

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

11988981