trekking-etc

Descrizione
Escursionismo

MONTE ROEN

per Ferrata, da Malga Romeno

Monte Roen

Piacevole itinerario, che raggiunge la sommità del Monte Roen passando per l'omonima ferrata, piuttosto facile. Il monte Roen, che si trova sullo spartiacque tra la Val di Non e la Val d'Adige, offre visuali di tutto rispetto in entrambe le direzioni.


Accesso

In Val di Non, presso l'abitato di Amblar, si imbocca una stradina che sale verso Malga Romeno. La stradina è asfaltata per un buon tratto, poi sterrata. Si può parcheggiare su una piazzola circa 300 m prima della malga:


Avvicinamento

In pochi passi si raggiunge la malga:

Rifugio Malga Romeno

Da lì si prende inizialmente in direzione est, poi verso sud, per Überetscher Hütte / Rifugio Oltradige, percorrendo una comoda stradina:

Si raggiunge presto il rifugio, dal quale parte il sentierino che porta verso l'attacco della ferrata:


Ferrata

La ferrata, mai difficile, sale prima verso nord, poi piega verso sud con un tratto di sentiero ai piedi di pareti verticali:

Infine imbocca un ampio canalone:

Al termine della salita, si raggiunge un crocefisso che indica la fine della ferrata:

Da qui si può raggiungere in breve tempi la cima del Monte Roen, dove lo sguardo spazia in tutte le direzioni. Vero ovest, in basso si vede la Val d'Adige con il Monte di Mezzo, mentre in lontananza si scorgono le Conturines, lo Sciliar, il Sassolungo, il Catinaccio, la Marmolada:

Verso est, la Val di Non, le Dolomiti di Brenta, le Maddalene, e oltre, le cime dell'Alto Adige.


Rientro

Dal punto di fine della ferrata si imbocca il sentiero di rientro, che riporta direttamente a Malga Romeno.

gb, 2012-10-21

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

14560354