trekking-etc

Trekking Grande Giro del Garda (Rock) Nona Tappa, seconda parte
Escursionismo

NONA TAPPA, SECONDA PARTE

da Rifugio Graziani a Riva del Garda

Indicazioni
presso il Rifugio Damiano Chiesa

Questa ultima frazione del Grande Giro del Garda (Rock) conclude degnamente la grande cavalcata attorno al Benaco.

Il Monte Altisimo di Nago, relativamente facile da raggiungere partendo dal Rifugio Graziani, offre grandi viste panoramiche; la lunga discesa verso Torbole, con circa 2000 m di dislivello negativo, mette alla prova le articolazioni, e il tratto di lungolago fino a Riva del Garda, sempre molto bello da percorrere, è una piacevole e rilassante marcia finale verso il simbolico punto di arrivo.


Percorso

Dal Rifugio Graziani si imbocca il sentiero 633, e al primo bivio si tira dritti:

Bivio sx

Si sale con pendenza moderata per quella che di fatto è una carrabile,

20200906_055815_s

guadagnando quota con regolarità, per larghe serpentine:

20200906_061038_s

Ad un primo bivio, a quota 1990 m circa, si prosegue,

Bivio
proseguire

mentre poco dopo, in corrispondenza di un tornante verso destra, si abbandona la strada per una traccia di sentiero che tira dritta:

Deviazione
per punto panoramico

La si segue,

20200906_065057_s

e in meno di 400 m si raggiunge il punto panoramico, con grandi vista sul lago, ma anche sulla Dorsale del Baldo:

Prime luci del giorno
sulla Dorsale del Baldo

In meno di 150 m e con poco dislivello si raggiunge la vetta, contrassegnata da un punto trigonometrico,

Monte Altissimo di Nago

e dopo un'altra analoga distanza, in leggera discesa, si arriva al Rifugio Altissimo "Damiano Chiesa":

Rifugio Altissimo
Damiano Chiesa

Interessante da visitare la vicina chiesetta, alcune trincee, e il punto panoramico settentrionale, con vista aerea sulla Val d'Adige.

Di fianco al rifugio abbonda la segnaletica, e si seguono le indicazioni per Torbole, Dos Casina, Monte Varagna:

20200906_070559

Il sentiero, che all'avvio si dirige verso nord-ovest,

20200906_070718_s

e poi tende a piegare verso nord,

20200906_070835_s

scende con pendenza moderata, e un paio di coppie di tornanti, in direzione di Monte Varagna, dalla sommità molto arrotondata:

20200906_071404_s

Si attraversa prima un tratto in falsopiano,

20200906_072035_s

20200906_072736_s

poi di nuovo in discesa,

20200906_073121_s

fino al località La Sforzèla:

Località Sforzèla
e due bivi dritti

Si prosegue lungo il sentiero, aggirando il rilievo sulla destra,

20200906_073909_s

poi si raggiunge un bivio,

Bivio
per Nago

dove è possibile scegliere, per la successiva discesa, la strada bianca, più lunga e più agevole, o il sentiero, più ripido e diretto.

Prendendo il sentiero, si scende con decisione lungo una chiara traccia,

20200906_074415_s

che entra nel bosco, attraversando occasionalmente la suddetta stradina:

20200906_074940_s

20200906_075228_s

Attraversamento

Con un minimo di attenzione, e seguendo la segnaletica, si riesce facilmente a seguire il sentiero nella sua discesa,

20200906_080028_s

fino a ritrovare per l'ennesima volta la strada, in corrispondenza di un'abitazione, a quota 1450 m circa.

Confluenza dx
poi deviazione sx

Qui si percorre qualche decina di metri verso destra, in discesa, lungo la strada, per poi deviare nuovamente a sinistra.

Si trova prima un breve tratto cementato,

20200906_080404_s

poi di nuovo sentiero,

20200906_080603_s

20200906_081923_s

Segnavia

che a quota 1070 m circa confluisce verso destra su un sentiero più ampio:

Confluenza dx

Si arriva poco dopo a Località Malga Casina, a quota 1050 m circa:

Località Malga Casina
e attraversamento dritti

20200906_083213_s

Si prosegue oltre, per un altro centinaio di metri, fino a re-incontrare la strada, e prendendola a destra,

Confluenza dx
poi deviazione leggermente dx

e al successivo tornate a sinistra, si tira dritti, prendendo, dei due sentieri, quello in leggera discesa (indicazioni per Torbole o Nago):

20200906_083451

Si prosegue nel bosco,

20200906_083737_s

tirando dritti a un bivio,

Bivio dritti

20200906_084547_s

20200906_085021_s

20200906_085435_s

fino a trovare nuovamente la strada, a quota 790 m circa:

Attraversamento

La si attraversa, riprendendo il sentiero, e transitando poco dopo in Località Madonna del Faggio, dove si trova una piccola cappella,

Madonna del Faggio

dei tavoli da pic-nic, e una campana:

Suonando la campana
alla Madonna del Faggio

Si prosegue,

20200906_091451_s

20200906_091608_s

intersecando dritti una strada forestale,

Intersezione dritti

passando per una caratteristica strettoia,

20200906_091959_s

e incontrando varie volte ancora la strada:

20200906_092347_s

20200906_092642_s

20200906_093201_s

20200906_093720_s

A quota 350 m circa, si passa a fianco della Falesia di Nago, evitando di prendere la traccia di sentiero a destra che porta alla base delle pareti:

Bivio dritti

20200906_094722_s

A quota 250 m circa si raggiunge il parcheggio della falesia,

Parcheggio dritti

e si prosegue dritti, per strada asfaltata,

20200906_095047_s

fino al bivio stradale, dove si svolta a sinistra:

Bivio sx

Si prosegue lungo la strada, con leggera risalita finale,

20200906_095431_s

fino a un altro bivio dove si svolta a destra,

Bivio dx

e subito dopo a sinistra:

Bivio sx

Si imbocca così una stradina cementata, chiusa al traffico,

Bivio dritti

che scende gradualmente, con qualche bella vista sul lago,

20200906_100330

verso il Parco delle Busatte,

20200906_100642_s

di cui si raggiunge il parcheggio, a quota 170 m circa.

Per la strada, o per le scorciatoie, si scende quindi fino al lungolago di Torbole:

Torbole

Da qui ci si incammina verso ovest, percorrendo gli ultimi quattro chilometri e mezzo che mancano all'arrivo, passando per porticcioli,

Porto dei Pescatori

tratti di spiagga, il ponte sul Fiume Sarca,

Ponte sul Fiume Sarca

il tratto di ciclo-pedonabile ai piedi del Monte Brione,

In cammino
sul lungolago tra Torbole e Riva

passando oltre Forte San Nicolò e l'omonimo porto,

Porto San Nicolò

entrando da est a Riva del Garda,

Aiuole fiorite
presso Riva del Garda

passando a fianco della Rocca,

Rocca di Riva del Garda
Museo Lato Garda

per raggiungere Piazza III Novembre, cuore del centro storico:

Riva del Garda
Piazza III Novembre

gb, 2020-09-06

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

13379076