trekking-etc

Descrizione
Escursionismo

FRÜHLINGSTAL

Valle della Primavera, da Kalterer See / Lago di Caldaro

/treks/europe/it/bz/oltradige/caldaro/valle-della-primavera/dscn5600/image.jpg

Facile e piacevole escursione, paesaggisticamente incantevole, da farsi preferibilmente in primavera, se si vuole ammirare la quantità e la varietà di specie fiorite che si possono trovare lungo il percorso.


Accesso

Si parcheggia nei dintorni del Lago di Caldaro, in località San Giuseppe al Lago, o lungo una delle stradine poco a nord.


Percorso

Si seguono le indicazioni, sempre presenti, percorrendo con poca o nulla pendenza le stradine che si snodano a nord del Lago di Caldaro, tra estesi vigneti:

/treks/europe/it/bz/oltradige/caldaro/valle-della-primavera/stradina.jpg

Dopo qualche bivio, si raggiunge una strada, e la si percorre per un centinaio di metri verso sud:

/treks/europe/it/bz/oltradige/caldaro/valle-della-primavera/strada.jpg

Si trova così, sulla sinistra, il bivio dal quale inizia il sentiero vero e proprio.

Si cammina per un buon tratto, con pendenze moderate, attraverso uno splendido e rigoglioso bosco:

/treks/europe/it/bz/oltradige/caldaro/valle-della-primavera/sentiero.jpg

/treks/europe/it/bz/oltradige/caldaro/valle-della-primavera/scale.jpg

Si raggiunge così la zona di Monticolo; prima il suggestivo paesino,

/treks/europe/it/bz/oltradige/caldaro/valle-della-primavera/monticolo.jpg

che non si attraversa, proseguendo invece verso nord lungo i frutteti:

/treks/europe/it/bz/oltradige/caldaro/valle-della-primavera/stradina-1.jpg

poi un altro breve tratto di sentiero:

/treks/europe/it/bz/oltradige/caldaro/valle-della-primavera/sentiero-1.jpg

che porta al Lago di Monticolo.

Al bivio presso il lago, svoltando a sinistra, si attraversa lungo la sponda meridionale del lago, su una passerella tra canneti e ninfee:

/treks/europe/it/bz/oltradige/caldaro/valle-della-primavera/passerella.jpg

/treks/europe/it/bz/oltradige/caldaro/valle-della-primavera/dscn5620/image.jpg

Poi si può svoltare a destra, verso la zona del Lido.

I più volonterosi possono proseguire, facendo tutto il giro del lago (si veda l'itinerario specifico), per tornare al bivio prima del canneto.


Ritorno

Stesso percorso dell'andata.

gb, 2014-07-22

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

13565053