trekking-etc

Descrizione
Escursionismo

RIFUGIO RE ALBERTO

e Rifugio Santner, da Rifugi Vajolet e Preuss

Torri del Vajolet

La salita ai Rifugi Re Alberto e Santner è un classico dell'escursionismo nel Gruppo del Catinaccio / Rosengarten, una meta obbligata per chi decide di visitare questa zona e si sente in grado di affrontare dei tratti su facili roccette, con l'assistenza di cordini metallici nei punti più impegnativi.

Lungo tutto il percorso lo sguardo non può evitare di essere continuamente attratto dalle Torri del Vajolet, vero simbolo di questi luoghi, visibili già da quando si lascia il Rifugio omonimo, e poi su fino al Rifugio Santner, da prospettive via via diverse, e illuminate in modo mutevole, secondo la posizione del sole e il passare delle nuvole.


Percorso

Dal rifugio Vajolet o Preuss si prende il sentiero verso nord, e quasi subito, al bivio, si prende a sinistra il sentiero 542, che inizia subito a salire in un ampio vallone, compreso tra Punta Emma e Cima Catinaccio / Rosengartenspitze da un lato, e l'insieme delle Torri del Vajolet dall'altro.

Il sentiero sale a tratti su facili roccette, in alcuni casi attrezzato con cordino metallico:

Si sale seguendo il sentiero, sempre ben segnato, e le Torri già appaiono nella loro fulgida bellezza viste dal basso:

Salendo si arriva a intravedere il Rifugio Re Alberto; gli fanno da sfondo le guglie della Croda di Re Laurino / Laurinswand:

E presto lo si raggiunge, dopo un'ora o un'ora e mezza dalla partenza:

Rifugio Re Alberto
Gartlhütte

La vista sulle Torri ora è ancora più incantevole:

Si prosegue ora nell'ampio vallone compreso tra Cima Catinaccio / Rosengartenspitze e la Croda di Re Laurino / Laurinswand, su sentiero facile, in direzione del Rifugio Santner.

Lo si raggiunge in circa mezz'ora:

Rifugio Santner

Da qui la visuale sul rifugio precedente e sulle torri sembra l'opera di un pittore particolarmente ispirato:

Anche il panorama verso ovest, in direzione di Bolzano, è molto spettacolare. A monte si presenta invece la parete ovest di Cima Catinaccio / Rosengartenspitze, che su questo lato presenta la sua via normale di salita:


Ritorno

Stesso percorso dell'andata.

gb, 2013-08-22

Da leggere

trekking-etc

Proposte alpinistiche ed escursionistiche sulle montagne del trentino

di Giorgio Barchiesi, Roberto Dottori

Editore edizioni31

trekking-etc
di Giorgio Barchiesi, Roberto Dottori
Editore edizioni31

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

13621695