trekking-etc

Descrizione
Escursionismo

RIFUGIO CASAROTA

da Ristorante Sindech

Rifugio Casarota

Viene qui proposto l'itinerario che parte dai pressi del ristorante Sindech, e che sale per il sentiero 442, rinnovato in ampi tratti nell'anno 2012.


Accesso

Da Vattaro o da Folgaria, percorrendo la SP349, detta Strada della Fricca, si raggiunge il ristorante Sindech:

Ristorante Sindech

A valle del ristorante è disponibile un parcheggio riservato ai clienti del rifugio. Ma anche lungo la strada, poco a nord del ristorante, c'è una piazzola di parcheggio.


Percorso

Imboccare il sentiero 442, dirimpetto alla piazzola. Si segue il sentiero che sale nel bosco, con un breve tratto su strada bianca, per poi salire nuovamente nel bosco. Alcune sculture in legno ci confermano che siamo sulla buona strada:

Non molto oltre, si raggiungere un crocefisso:

A pochi metri si trova un tavolo e un cippo commemorativo a Livio Ciola.
Si prosegue per il sentiero, fino a raggiungere il rifugio:

Rifugio Casarota

Il rifugio è un buon punto di accesso verso le cime della Vigolana e l'omonimo Bivacco. E' anche un buon punto panoramico, come si vede in quest'immagine, con il Piz de Levico e, più lontano, il Gruppo dell'Ortigara:


Ritorno

Il ritorno si svolge per il medesimo sentiero dell'andata.

gb, 2012-04-25

Da leggere

trekking-etc

Proposte alpinistiche ed escursionistiche sulle montagne del trentino

di Giorgio Barchiesi, Roberto Dottori

Editore edizioni31

trekking-etc
di Giorgio Barchiesi, Roberto Dottori
Editore edizioni31

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

14560607