trekking-etc

Descrizione
Escursionismo

MAROCCHE DI DRO

giro delle Marocche, da SP84

Marocche di Dro

Facile escursione in una zona particolare della Valle dei Laghi, praticamente un vasto ammasso di detriti rocciosi, conseguenza di una serie di frane verificatesi in epoca post-glaciale e causate dall'opera di escavazione compiuta dai ghiacciai e dal loro successivo ritirarsi.

La zona è stata dichiarata biotopo, è popolata da alberi mediterranei come il Leccio e il Terebindo, arbusteti e impianti di Pino nero; inoltre è segnalata la presenza della rara Daphne alpina.

E' possibile percorrere due varianti del giro: una lunga e una corta. Qui viene descritta la seconda.


Accesso

Lungo la SP84, lato ovest, poco a nord di Dro, si trova un ampio parcheggio:


Percorso

L'inizio del sentiero è adiacente al parcheggio, in corrispondenza di una tabella esplicativa. Ci si addentra prima in direzione nord-ovest, per poi piegare decisamente a nord.

Si attraversa un pasesaggio particolare, quasi "lunare", in leggero saliscendi. Oltre alla particolare flora, sono da notare, in qualche punto, particolari conformazioni della roccia:

Un bivio permette, svoltando a sinistra, di optare per il "giro corto".

Poco dopo si costeggia il Lago Solo:

Dopo averlo aggirato, il sentiero sale leggermente, offrendo una buona vista verso il Castello di Drena:

Poi il sentiero scende, costeggia un bacino idrico, per poi piegare ancora a sinistra, e ricongiungersi infine al sentiero di andata, percorrendo il quale si torna al punto di partenza.

gb, 2013-01-26

Copyright © 2010-2015 trekking-etc - Tutti i diritti riservati
Developed by gb-ing, powered by etc-cms

termini d'uso - esclusione di responsabilità - privacy e cookie

14549231